Real estate: firmata convenzione urbanistica per Milano4You Il primo Smart District d’Italia dovrebbe sorgere a Segrate

03/27/2019

Ansa.it

 

È stata firmata la convenzione urbanistica per il progetto Milano4You. Vegagest Sgr, in qualità di gestore del fondo Aster, il Comune di Segrate, Red e Sei Oltre, hanno sottoscritto l’atto necessario all’avvio del progetto immobiliare che farà nascere alle porte di Milano il primo Smart District integrale in Italia. Il distretto sorgerà in un’area di 300 mila mq tra Segrate, Pioltello e Vimodrone, e ospiterà circa 90 mila mq di superficie edificata – costruiti integrando architettura, infrastruttura energetica e piattaforma digitale – immersa in un parco di 80 mila mq. Determinante per la chiusura positiva della vicenda che ha visto diverse battute di arresto è stata la ristrutturazione finanziaria del fondo Aster, proprietario dell’area, effettuata da Europa Investimenti (azionista di maggioranza della Sgr) e dalla controllante Arrow Global. “Siamo molto soddisfatti, è un risultato importante per la nostra società – spiega in una nota Claudio Nardone, a.d. di Vegagest – con il nuovo management e i colleghi di Arrow Global abbiamo lavorato ad una completa ridefinizione di Vegagest, liquidando il Fondo Europa Immobiliare 1 e ristrutturando il fondo Aster. A breve cambieremo anche il nome della Sgr e stiamo ripartendo con nuovi e importanti progetti per il futuro. Il fondo Aster, che in passato ha avuto una vita difficile, oggi rappresenta un importante esempio di come sia possibile creare valore da situazioni complesse recuperando un progetto unico nel suo genere e di respiro internazionale”.